SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Saranno restituiti alla città i chioschi di piazza 11 Settembre: pubblicato il bando

3' di lettura
20

Il Settore Urbanistica, edilizia e riqualificazione urbana del Comune di Cosenza ha pubblicato il bando e il disciplinare di gara per l'affidamento della concessione dei due chioschi di Piazza 11 settembre, di proprietà comunale.

“Il bando che abbiamo appena pubblicato – sottolinea il Sindaco Franz Caruso – rientra nelle azioni di riqualificazione urbana che la nostra Amministrazione comunale sta portando avanti grazie all'impegno dell'Assessore all'Urbanistica Pina Incarnato. Non potevamo non dedicare attenzione e non prendere in considerazione – ha aggiunto Franz Caruso - due manufatti come i chioschi di Piazza 11 Settembre, posti l'uno in prossimità di via Tagliamento e l'altro nei pressi di via Calabria, che non era giusto far rimanere chiusi ed inutilizzati, posto che al loro interno potranno trovare collocazione, in un caso un negozio di fiori e piante, anche per rendere ancora più bello ed attrattivo quell'angolo del nostro salotto buono e, nell'altro, un'attività di carattere imprenditoriale particolarmente attrattiva ed innovativa, scelta tra quelle che parteciperanno ad un vero e proprio concorso di idee finalizzato alla valorizzazione del territorio”.

Il bando è consultabile integralmente sull'albo pretorio on line del Comune al seguente link: https://servizi.comune.cosenza.it/openweb/albo/albo_dettagli.php?id=5894

La data di scadenza del bando di gara è il prossimo 15 maggio. La durata della concessione è di 6 anni con facoltà di rinnovo per altri 6. Nel bando è previsto che gli interventi di ristrutturazione siano a totale carico del concessionario senza alcun onere per l'Amministrazione e dovranno essere preventivamente approvati dalla stessa Amministrazione.

“Siamo entusiasti di annunciare – ha sottolineato dal canto suo l'Assessore all'Urbanistica Pina Incarnato – la pubblicazione del bando per la concessione dei due storici chioschi di Piazza 11 Settembre, due manufatti che raccontano la storia della nostra città. Siamo impegnati, con il Sindaco Franz Caruso, in un sforzo comune orientato a restituire bellezza alla città attraverso la compartecipazione degli operatori economici della città, ma anche attraverso raggruppamenti che abbiano idee e creatività tali da tradursi in un impegno di autentica cittadinanza attiva”.

Per il primo chiosco, posto sul lato di via Tagliamento, sarà valutata la miglior proposta tra quelle che perverranno dai partecipanti al concorso di idee bandito dall'Amministrazione comunale. Saranno in questo caso privilegiate le destinazioni d'uso caratterizzate come proposte imprenditoriali, innovative e attrattive, finalizzate a valorizzare il territorio. Il secondo chiosco, quello posto sul lato di via Calabria, sarà destinato ad ospitare un negozio di fiori e piante, sempre dopo la valutazione delle manifestazioni d'interesse che arriveranno all'Amministrazione comunale.

Il concessionario dei due chioschi dovrà corrispondere al Comune un canone di concessione annuo. L'affidamento avverrà con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Sono ammessi a partecipare al bando di gara operatori economici e raggruppamenti temporanei di concorrenti e di consorzi ordinari in possesso di una serie di requisiti prescritti dallo stesso bando, in primis l'iscrizione alla Camera di commercio, ove sia richiesta per il tipo di attività proposta.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2024 alle 18:22 sul giornale del 13 aprile 2024 - 20 letture






qrcode