SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ricevuta in Provincia la ministra degli Esteri del Kosovo

2' di lettura
20

Un incontro importante, nella serata di ieri, alla Provincia di Cosenza dove la Presidente Rosaria Succurro ha ricevuto la Ministra degli Esteri della Repubblica del Kosovo, S.E. Donika Gërvalla Schwarz, accompagnata dalla Vice Ministra Sig.ra Liza Gashi.

L’incontro ha avuto inizio con un colloquio più riservato fra la Presidente della Provincia e la Ministra Kosovara, che si è tenuto nei locali della Presidenza. Rosaria Succurro ha dato il suo più caloroso benvenuto alla Ministra e alla sua delegazione, sottolineando che «si tratta di una presenza significativa, che vuole ancora di più tracciare l’importante ponte culturale, turistico, anche economico e commerciale che proprio qui, dalla Provincia di Cosenza e dalla Regione Calabria si è instaurato con il Kosovo e che diventerà ancora più stretto grazie al protocollo d’intesa già firmato». Un protocollo che, nelle intenzioni della Presidente, «vuole continuare in maniera ancora più fattiva e la presenza della Ministra oggi rappresenta proprio questo percorso avviato, ma che vogliamo ancora di più accentuare e sottolineare».

S.E. Donika Gërvalla Schwarz ha sottolineato, di contro, che «come Repubblica del Kosovo ci impegniamo ad essere più presenti in Calabria, particolarmente nei comuni arbëreshë ma in tutto il territorio calabrese, perché vogliamo aiutare e nutrire ancora di più questo scambio fra la gente, che già esiste e che ora sarà ancora di più approfondito e istituzionalizzato. Credo che un calabrese si sentirebbe molto bene in Kosovo e viceversa - ha aggiunto - e lavoreremo quindi con tutta la nostra energia per far sì che questo avvenga». L’incontro ufficiale si è svolto nella Sala degli Specchi dell’Ente, alla presenza di una rappresentanza di Sindaci dei Comuni arbëreshë, oltre alle autorità civili e religiose della provincia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2024 alle 17:48 sul giornale del 30 marzo 2024 - 20 letture






qrcode