SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Presentato a Palazzo dei Bruzi il Consiglio comunale dei giovani

3' di lettura
16

E' stato presentato questa mattina, nella sala consiliare di Palazzo dei Bruzi, agli studenti delle scuole superiori di primo e secondo grado della città di Cosenza, il Consiglio Comunale dei Giovani che ha ricevuto legittimazione nella seduta del Consiglio comunale del 14 novembre 2023, con l'approvazione del relativo regolamento e con la nomina del presidente pro tempore del nuovo organismo di partecipazione attiva e democratica nella persona dello studente universitario Salvatore Giordano.

A lui era stato affidato il compito di organizzare le prime elezioni dello stesso consiglio comunale dei giovani, nonché la prima seduta e coordinare l'elezione della nuova presidenza. E la presentazione del Consiglio comunale dei giovani di questa mattina è stata finalizzata proprio alla prossima indizione delle elezioni tra gli studenti, affinché il nuovo organismo sia reso operativo.

“La nostra Amministrazione comunale – ha sottolineato il Sindaco Franz Caruso che per improcrastinabili impegni fuori sede non ha potuto prendere parte alla iniziativa di oggi - ha sostenuto il nuovo strumento di partecipazione democratica, imprimendo un'accelerazione all'iter che ha portato la massima assemblea cittadina ad approvare il regolamento del Consiglio comunale dei giovani e a gettare le basi per la sua effettiva nascita ed operatività. L'iniziativa di oggi – ha aggiunto Franz Caruso - segna una significativa svolta nella storia dell'istituzione comunale perché consente ai giovani, ai quali guardiamo con grande rispetto e attenzione, non solo di avvicinarsi alle istituzioni, ma di diventare partecipi dello sviluppo della città, attraverso l'ascolto, il dialogo e il confronto con i rappresentanti delle stesse istituzioni cittadine, affinché grazie alle loro idee e ai loro suggerimenti, possa essere delineata la Cosenza degli anni a venire e valorizzato un nuovo modello di partecipazione attiva dei giovani alla vita pubblica”.

All'iniziativa hanno preso parte l'Assessore al welfare, con delega alle politiche giovanili, Veronica Buffone, i consiglieri comunali Aldo Trecroci, Antonietta Cozza, Francesco Turco, Gianfranco Tinto, Francesco Graziadio, Alessandra Bresciani e Bianca Rende e i rappresentanti degli Istituti comprensivi “Fausto Gullo” e “Don Milani-De Matera”, del Polo Tecnico-Scientifico “Brutium”, del Liceo scientifico “Scorza”, del Liceo Classico “Bernardino Telesio”, del Liceo Scientifico “Fermi” e dell'Istituto tecnico industriale “Monaco”. Nel corso del suo intervento, il Presidente pro tempore del Consiglio comunale dei giovani, Salvatore Giordano, ha illustrato la struttura del regolamento e del consiglio, la sua composizione e le procedure di candidatura e di elezione.

Presente all'iniziativa anche la dott.ssa Memy Golino, rappresentante del Provveditore agli Studi della Provincia di Cosenza, Loredana Giannicola. Le delegazioni degli istituti scolastici presenti hanno poi manifestato le loro aspettative, con riferimento soprattutto alle problematiche e criticità delle quali hanno auspicato l'avvio a soluzione. A tutte le scuole del territorio, presenti e non, sarà recapitato nei prossimi giorni un vademecum con le linee guida sulle attività che, da subito, dovranno essere organizzate per “accompagnare” gli studenti alle prossime elezioni del Consiglio comunale dei giovani.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2024 alle 18:45 sul giornale del 07 febbraio 2024 - 16 letture






qrcode