SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cassano: consegnati i lavori di adeguamento antisismico della scuola dell'infanzia di Sibari

3' di lettura
12

Consegnati i lavori di adeguamento antisismico e abbattimento delle barriere architettoniche della Scuola dell'Infanzia di Sibari e la realizzazione della mensa scolastica a servizio del suddetto plesso scolastico.

Ad introdurre l'incontro è stato l'assessore ai Lavori pubblici Leonardo Sposato che ha introdotto l'intervento sottolineando come siano stati tanti i progetti del Pnrr finanziati grazie al lavoro dell'amministrazione a guida Papasso tra cui molti sono anche gli interventi dell'edilizia scolastica.

«Dopo la consegna dei lavori di oggi – ha insistito l'assessore Sposato – nel mentre che verranno eseguiti i ragazzini si sposteranno, dalla prossima settimana, in una struttura comunale sita di fianco al museo del Mare dove sono stati fatti degli interventi ad hoc proprio per adeguarli all'uso scolastico senza creare disagi ai ragazzi, ai docenti e alle famiglie».

Il progetto della mensa, nel dettaglio, ha lo scopo di realizzare una struttura con elevati standard qualitativi in termini di funzionalità, igiene, sicurezza, comfort termico, attraverso l'ideazione di una struttura ecosostenibile, accessibile e contestualizzata. Le molteplici caratteristiche cui si è tenuto conto nella progettazione dell'opera consentono di sviluppare una serie di scelte lungimiranti e all'avanguardia relative: alla mitigazione o annullamento dei rischi per l'ambiente; all'ideazione di un organismo edilizio privo di barriere architettoniche, grazie allo studio degli spazi funzionali ed alla disposizione degli stessi in un unico livello a piano terra; agli aspetti ambientali, all'esposizione, al microclima dell'area, ai venti dominanti, alle influenze geotermiche per ottenere un'elevata ecoefficienza dell'edificio; all'installazione di impianti che prevedono l'uso delle risorse rinnovabili al fine di raggiungere un adeguato comfort termico attraverso l'efficientamento energetico.

«Sono tre i progetti di adeguamento sismico – ha esordito il sindaco Papasso – e riguardano la scuola infanzia di Sibari e Lattughelle e la Materna sempre di Lattughelle i cui lavori saranno affidati domani, giovedì 23 novembre. Abbiamo poi lavorato per arrivare alla demolizione della scuola elementare e della media per realizzare un unico plesso, i lavori sono stati appaltati e sono stati ordinati dal Ministero tramite Invitalia e nei prossimi giorni saranno consegnati i lavori. Saranno poi realizzati due asili nido, uno a Sibari - perché noi scegliamo sempre Sibari – e uno a Cassano centro, perché vogliamo unire il territorio. Spenderemo in tutto 3 milioni e mezzo di euro per due progetti che sono una novità per tutto il territorio. A questo si aggiunge anche il finanziamento ottenuto col credito sportivo per costruire il Palazzetto dello sporto sempre a Sibari. Abbiamo grande attenzione per la formazione dei ragazzi – ha concluso il sindaco Papasso – perché qui formiamo la classe dirigente del domani».

Alla formale cerimonia erano presenti, oltre al sindaco Gianni Papasso e all'assessore ai Lavori pubblici Leonardo Sposato, il vice sindaco Antonino Mungo, gli assessori Annamaria Bianchi ed Elisa Fasanella, la consigliera con delega Carmen Gaudiano, una rappresentanza del Consiglio Comunale. Presenti, inoltre, tra gli altri, l'ingegnere Paola Grosso, responsabile dell'area Pnrr, il vice comandante della Polizia Locale Marcello Papasso, gli ingegneri del Pnrr Iolanda Aita (Rup del procedimento di costruzione della mensa) e Federica Milillo (Rup del procedimento messa in sicurezza della scuola dell'infanzia), le imprese Rago (che realizzerà l'intervento della scuola dell'infanzia) e Pastore (che realizzerà la nuova mensa), i direttori dei lavori della mensa, Arch. Mario Pio Longo, e dell'intervento sulla scuola, Ing. Franco Serra, e tanti genitori interessati agli interventi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2023 alle 12:32 sul giornale del 23 novembre 2023 - 12 letture






qrcode