SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Venerdì all'ospedale dell’Annunziata si celebrerà il World Prematurity Day

2' di lettura
14

Si rinnova anche quest’anno il tradizionale appuntamento con la Neonatologia dell’Ospedale dell’Annunziata.

Venerdì 17 novembre, alle ore 10,30, l’equipe guidata dal dr Gianfranco Scarpelli celebrerà il World Prematurity Day, un evento riconosciuto in tutto il mondo, per richiamare l’attenzione sui prematuri e sulle esigenze di cura di neonati fragili e critici perché molti organi non hanno raggiunto il normale sviluppo. Nel corso degli ultimi anni la mortalità dei neonati prematuri è diminuita sensibilmente: si è passati da una percentuale di mortalità del 70%, negli anni 60, ad un insuccesso delle cure che si aggira, oggi intorno al 7%.

A festeggiare Quest’anno gli operatori sanitari dell’U.O.C. Neonatologia e TIN hanno deciso di ricordare la Giornata accogliendo il Comandante dei Bersaglieri del Primo Reggimento di Cosenza – Colonnello Francesco Ferrara - e la Fanfara che si esibiranno alle ore 10.30 in Ospedale. I prematuri sono i neonati che vedono la luce prima della 36 settimana: ogni anno nascono 15 milioni di prematuri - dati OMS - solo in Italia sono 32.000 e in Calabria più di 1000 all’anno.

“Le nascite pretermine - ha detto il dr Scarpelli - rappresentano un importante problema sociale sia per gli effetti sui bambini destinati, talvolta a segnare la crescita e lo sviluppo degli stessi, sia sulla “salute riproduttiva” della coppia sempre più segnata da stili di vita non sani che influiscono sulla fertilità, sull’evoluzione della gravidanza e il rischio di nascita prematura”.

A celebrare la Giornata Mondiale della Prematurità la Fanfara dei Bersaglieri del Primo Reggimento di Cosenza – Comandante Colonnello Francesco Ferrara, il Direttore del Conservatorio Musicale di Cosenza, Maestro Francesco Perri che e i musicisti che hanno partecipato al Progetto “ Suoni di Vita “ nella Terapia Intensiva Neonatale e l’Associazione “ Gocce di Mamma “ diretta dalla Dr. Maria Pia Galasso grazie alla quale si riesce a mantenere la Banca Regionale del Latte Umano Donato di Cosenza.

Per l’occasione la facciata dell’Annunziata sarà illuminata di viola, il colore che contraddistingue, in tutto il mondo il World Prematurity Day.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2023 alle 19:11 sul giornale del 15 novembre 2023 - 14 letture






qrcode