SEI IN > VIVERE COSENZA > ATTUALITA'
articolo

Si trasferisce a Cosenza la storica fiera torinese di “Torino Erotica”

2' di lettura
170

La kermesse non è riuscita a trovare un luogo disponibile per i tre giorni di esposizione dedicati all’erotismo.

Si trasferisce in Calabria la storica fiera torinese di “Torino Erotica”. La kermesse non è riuscita a trovare un luogo disponibile per i tre giorni di esposizione dedicati all’erotismo.
Un altro pezzo della città che se ne va e potrebbe non fare ritorno sotto la mole. Torino Erotica è stata fondata da Michele Macagnino, imprenditore torinese che è riuscito negli anni a creare un pilastro che ruota intorno all’eros.

Coraggioso, è stato tra i primi a sdoganare un mondo visto sempre un po' da lontano. Amico fraterno di Rocco Siffredi e altri porno divi è riuscito negli anni a riempire i palazzetti torinesi e creare una comunità legata al mondo dell’erotismo. “Non sono riuscito a trovare un posto per la fiera - ha raccontato Macagnino -, con molto rammarico ci sposteremo al Sud. In realtà siamo stati invitati anche a Imola ma abbiamo preferito provare a vedere come va a Cosenza”.

La fiera verrà inaugurata il 14 aprile a Cosenza, nell’omonimo Palacosentia e durerà fino al 16 aprile. La capitale dell’eros dunque ospiterà la sesta edizione di “Torino Erotica
edizione Calabria”; tra i Vip d’onore Rosso Siffredi, Valentina Nappi, Roberta Gemma, l’American Trio, Max Bellocchio, Penelope, Carola Dantes, Kristel Bulgari, Jessica Moy; Jasmin Carrera, Lara Desantis, Catrin Love, Janelle Wilde, Giada Suicide, Francesca Dicaprio; e Sally Blu. Il più grande evento italiano dedicato alla sessualità e al soft all’hard,
discusso, provocante, misterioso ed intrigante, sarà destinato a incuriosire e stupire. Basato sul modello delle fiere dell’erotismo che già si svolgono ogni anno con grandissimo successo nel mondo, da Berlino a Barcellona, da San Francisco a Copenaghen.

Non solo trasgressione e provocazione, lingerie, tacchi alti e sex toys, ma anche momenti di incontro e di approfondimento per affrontare, insieme ad ospiti ed esperti, temi molto seri come sesso e disabilità, la violenza sulle donne o i pericoli del web legati al mondo del sesso; per discutere sulle deviazioni che portano un piacere a trasformarsi in crimine, perché troppo spesso sono il silenzio e l’esasperazione di un tabù a rappresentare il pericolo più grande. Se ne parla anche con psicologi e medici che saranno gratuitamente a disposizione per consigliare e aiutare, parlare di prevenzione e rispondere a dubbi e domande. Palacosentia Via Antonio Giuseppe Marino 5, 87100 Cosenza, Info, prenotazioni e prevendite. 347 9997979 - 3291521858

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di VivereCosenza
Per Whatsapp aggiungere il numero 376.0319486 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per iscriversi gratuitamente al canale Telegram clicca qui o cerca @viverecosenza
Seguici anche sui nostri canali social, Facebook e Twitter:
Facebook: facebook.com/viverecosenza.it
Twitter: twitter.com/VivereCosenza



Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2023 alle 12:05 sul giornale del 31 gennaio 2023 - 170 letture






qrcode